(min. 200 pezzi)
€ 1,437

Tessere card in legno RFID EM4200

CR04C02
Tessere card RFID in legno personalizzate. Badge e cartellini identificativi stampati di prossimità (contactless smart-card a radiofrequenza). Personalizzate con stampa a colori con numerazioni e incisioni laser. Carte in formato ISO 7810 in legno naturale. EM4200 chip RFID sola lettura (Read Only) LF 125 KHz.

  Istruzioni per la personalizzazione

Sono possibili incrementi per quantità di 50 pezzi

Tessere card in legno RFID EM4200 1

Altre viste




Dettagli

Tessere stampate a colori con personalizzazione in legno formato standard ISO 7810 ID-1 con dimensione di 85,60 × 53,98 millimetri (3,370 × 2,125 in) e angoli arrotondati con un raggio di 2,88-3,48 mm. Utilizzate in origine per le carte bancarie oggi è utilizzato in molti paesi anche per le patenti di guida e carte di identità e in molti settori commerciali per carte fedeltà, identificazione e biglietti da visita. EM4200 chip RFID sola lettura (Read Only) LF 125 KHz memoria 128 bit originale EM Microelectronic.

APPLICAZIONI
- Identificazione personale
- Fidality card / Carte fedeltà
- Gift card / Carte buoni regalo
- Moneta elettronica
- Villaggi turistici
- Camping / Campeggi
- Controllo accessi
- Rilevazione presenze
- Apertura porte holtel e alberghi
- Interruttori risparmio energetico

Caratteristiche

Chip RFID EM4200
Frequenza chip LF 125 KHz
Protocollo standard No
NFC Compatibilità NO
Costruttore chip EM Microelectronic
Materiale Legno
Dimensioni 85,60 × 53,98 × 1,5 mm
Peso 7 g
Funzioni chip EM4200 è un circuito integrato CMOS utilizzato per costruire trasponder RF a sola lettura. È stato progettato per sostituire direttamente tutti i precedenti chip Read Only EM4100/4102 e EM4005/4105 prodotti dalla EM Microelectronic-Marin. Rispetto a EM4100/4102 e EM4005/4105, il chip fornisce maggiori prestazioni nel raggio di lettura e presenta sui terminali dell'antenna un condensatore risonante da 250pF (selezionabile tramite opzione di configurazione). Il codice univoco da 128 bit è programmato col laser in ROM durante la costruzione. Durante la lettura è possibile scegliere se utilizzare il codice univoco in ROM da 64, 96 o 128 bit. Il circuito si alimenta con lo stesso campo elettromagnetico della trasmissione dei dati. Tramite modulazione sulla frequenza portante di 125 KHz, il chip invierà il codice univoco programmato di fabbrica presente nella ROM.

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti